Whimar – Smart System AWC Pro con display e controllo della temperatura – sistema per la gestione automatica dei cambi d’acqua (prodotto disponibile su ordinazione)

239,90 

Disponibile su ordinazione

I prodotti contrassegnati con la dicitura “disponibili su prenotazione o su ordinazione” non sono immediatamente disponibili presso il fornitore e devono essere richiesti specificamente. Per verificare la loro effettiva disponibilità, è necessario contattare il fornitore attraverso i contatti indicati nella homepage, inserendo i dettagli del prodotto richiesto. Una volta ricevuta la richiesta, il fornitore provvederà a verificare la disponibilità del prodotto e avviserà l’acquirente nel più breve tempo possibile. Questi prodotti richiedono quindi un processo di prenotazione o di ordinazione e non possono essere immediatamente acquistati.

Smart System AWV Pro è un dispositivo che consente di programmare e automatizzare il ciclo dei cambi d’acqua (ad esempio quando ci si assenta da casa per un periodo medio-lungo) oltre a garantire un costante rabbocco dell’ acqua evaporata (sistema ATO integrato).

E’ dotato di display digitale, sensore di temperatura, una pompa per il rabbocco, una pompa per il prelievo dell’ acqua da cambiare ed una pompa aggiuntiva per il ripristino con acqua già addizionata per i cambi (ad esempio acqua marina o acqua dolce mineralizzata).

Modalità ATO (sistema di rabbocco automatico):

è sufficente posizionare l’ apparecchio in modo tale che l’indicatore “MID” corrisponda al livello di acqua che si vuole mantenere in vasca (o in sump a seconda delle necessità).
Una volta messo in funzione il dispositivo, quest’ultimo immetterà acqua in vasca (prelevandola dalla tanica/vasca di rabbocco in cui va posizionata una delle sue pompe) fino a quando non verrà raggiunto il livello “MID”.
Da questo momento in poi la modalità ATO è attivata e la procedura di rabbocco si avvierà automaticamente quando il livello dell’ acqua scende fino ad arrivare al sensore “LOW”.
La modalità ATO si interrompe durante le operazioni di cambio dell’acqua e si riavvia una volta che questi sono terminati; può essere inoltre sospesa o riattivata premendo il pulsante “Pause”.
Per effettuare un rabbocco manuale, senza aspettare che il livello scenda al valore “LOW”  è sufficente premere il tasto “ATO”.

Quando il dispositivo è in standby il display mostrerà l’ora corrente, che può essere modicata dal tasto Pause & Set; mentre quando è in standby la funzione della temperatura il display mostrerà alternativamente ora e temperatura.

Quando, invece, è in corso il ripristino dell’acqua verrà visualizzato un countdown e la pompa erogherà acqua sino alla conclusione del countdown.

 

Modalità AWC (cambio d’acqua automatico):

questa modalità consente di programmare cambi d’acqua in modalità automatica; per far ciò il dispositivo consente, non solo di programmare la cadenza con la quale effettuare i cambi d’acqua, ma anche di impostare la quantità di acqua da cambiare ad ogni ciclo.
Per impostare la quantità di acqua da cambiare ad ogni ciclo è necessario premere per 5 secondi il tasto “SET” e successivamente, una volta che sul display appare la scritta “F1”, premere nuovamente “SET” per far apparire la scritta “F1S1”; a questo punto il dispositivo rabboccherà acqua fino al raggiungimento del valore “MID” dopo di chè comincerà a prelevare acqua facendo scendere il livello; una volta che la quantità di acqua prelevata raggiunge il valore che si desidera cambiare ad ogni ciclo sarà sufficente premere il tasto “SET” per interrompere la taratura; è sufficiente poi misurare la quantità di acqua prelevata ed impostare tale valore sul display.
Da questo momento in poi la modalità AWC è attivata e verrà ripetuta quotidianamente al medesimo orario.
Qualora, invece, si voglia effettuare il cambio di acqua con frequenza diversa da quella quotidiana è possibile personalizzare la frequenza e la quantità dell’acqua da cambiare.

La versione PRO consente, inoltre, di accedere a diverse funzioni per personalizzare le procedure di cambio dell’acqua:

  • decidere se, durante i cambi d’acqua, il prelievo ed il rispristino debbano essere effettuati in contemporanea (lasciando pressocchè invariato il livello dell’ acqua in vasca) oppure in successione (simulando un cambio d’acqua manuale)
  • impostare il volume di acqua da cambiare
  • decidere se esprimere la frequenza dei cambi in giorni o in minuti (consentendo quindi di effettuare più cambi d’acqua al giorno)
  • impostare l’ora esatta del cambio d’acqua
  • impostare il controllo della temperatura in vasca al fine di evitare che il cambio possa causarne un decremento (o un incremento) indesiderato

Specifiche tecniche:

  • dimensioni del dispositivo: cm9x5x3cm (compresa la parte magnetica interna del sensore)
  • per vetri di spessore max. 15mm
  • alimentazione: 12V/50 Hz
  • portata max: 450 L/h
  • prevalenza max: 2,1m
  • consumo max della pompa: 6w
  • dimensioni della pompa: cm4,5×5,5x4h

Contenuto della confezione:

  • 1 dispositivo con sensore ottico
  • 1 alimentatore
  • 2 pompe da 450 L/h
  • 1 minipompa da 280 L/h
  • 1 sensore di temperatura
  • 2 dispositivi anti-sifone
  • 2 curve salvatubo
  • 1 tubo in silicone di ca.3,80m Ø9/12